Una mostra impossibile

Leonardo, Caravaggio e Raffaello, per la prima volta prodigiosamente insieme

Leonardo, Caravaggio e Raffaello, per la prima volta prodigiosamente insieme

Napoli – Nel complesso monumentale di San Domenico Maggiore, dal 3 dicembre 2013 fino al 21 aprile 2014, si potrà assistere ad un’esposizione unica per la sua eccezionalità. Una “Mostra impossibile”, da sempre solo sognata, è diventata oggi realtà grazie alla riproducibilità digitale delle opere d’arte.
L’opera quasi integrale di Leonardo, Caravaggio e Raffaello, ben 117 fra dipinti e affreschi, è esposta in ordine rigorosamente cronologico, in riproduzioni fotografiche ad altissima risoluzione e nelle dimensioni originali all’interno del magnifico Convento di S. Domenico. E’ questo il grande prodigio che prende forma sotto gli occhi dei visitatori: un concentrato di bellezza, quello dei più grandi capolavori dell’arte italiana, racchiuso in un unico complesso espositivo. Progettata da Renato Parascandolo, sotto la direzione scientifica del Prof. Ferdinando Bologna, la mostra ha come obiettivo quello di far conoscere e apprezzare l’arte pittorica italiana a coloro che non sono abituali frequentatori di musei e che difficilmente potrebbero ammirare l’integralità delle opere dei tre grandi artisti, disseminate, come è noto, tra le gallerie d’arte di tutto il mondo. I destinatari di questa mostra impossibile sono, in primis, i giovani che, abituati a misurarsi quotidianamente con i linguaggi dei nuovi media e con le potenzialità del digitale, potranno vivere una straordinaria occasione culturale, inimmaginabile fino a pochi anni fa. Inoltre, la crisi strutturale dei musei, e la difficoltà con cui i direttori concedono in prestito le opere, rende sempre più problematica la realizzazione di grandi mostre. Motivo in più, dunque, per non lasciarsi sfuggire uno sforzo espositivo che è riuscito a coniugare mirabilmente arte e innovazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...